Home / Campagne / Esenzioni ticket sanitario per reddito

08/09/2022

Esenzioni ticket sanitario per reddito

Cambiano il periodo di validità e le modalità di riconoscimento: come presentare l'autocertificazione

A partire da quest’anno la normativa ha eliminato le esenzioni ticket con validità illimitata riguardanti reddito, disoccupazione e nuclei familiari con almeno 2 figli a carico, prevedendo il riconoscimento automatico per un anno sulla base dei dati forniti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.
L’esenzione viene riconosciuta con decorrenza dal 1 aprile al 31 marzo dell’anno successivo.

La Regione Emilia-Romagna sta verificando le esenzioni ancora attive con validità illimitata autocertificate prima del 2021.

Nel caso il reddito lordo del nucleo familiare fiscale autocertificato sia risultato superiore ai limiti reddituali previsti per beneficiarne, l'esenzione (anche di eventuali figli minorenni) scade il 30 settembre 2022.

Cosa fare se l’esenzione è scaduta e non viene rinnovata d’ufficio
Se l’esenzione per reddito è scaduta e non è stata ancora riconosciuta d’ufficio, il cittadino riceve una comunicazione via posta. Per richiedere una nuova esenzione è necessario presentare l‘autocertificazione tramite il Fascicolo sanitario elettronico che registra direttamente l’esenzione sull’Anagrafe sanitaria regionale.
Scarica qui il modulo di autocertificazione.

Poiché il 30 settembre 2022 scadono le esenzioni frutto di autocertificazione rilasciata tra il 2012 e il 2019, è possibile che nel controllo effettuato dal Ministero delle Finanze si siano verificate alcune chiusure improprie di esenzioni: per questo motivo gli utenti che ritenessero di avere diritto all’esenzione possono presentare una nuova autocertificazione.

Se un utente non ha ricevuto comunicazioni, la sua esenzioni per reddito si è rinnovata in automatico il 1 aprile 2022 con scadenza 31 marzo 2023; così avverrà ogni anno se le esenzioni saranno ritenute congrue dal Ministero delle Finanze. 
L'utente che vuole verificare i propri requisiti fiscali può rivolgersi a un Centro di assistenza fiscale (per esempio, CAF, patronati, fiscalisti, commercialisti o direttamente all’Agenzia delle Entrate).
Qui è possibile consultare tutte le informazioni per attivare SPID: https://www.spid.gov.it/cos-e-spid/come-attivare-spid/
Tramite SPID sarà poi possibile accedere al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico per poter successivamente registrare l'esenzione per reddito. 

Per agevolare i cittadini che non hanno ancora attivato lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) per accedere al proprio Fascicolo sanitario elettronico, è possibile presentare l’autocertificazione a uno degli Sportelli Unici dell’Ausl di Piacenza.
Qualora la persona fosse impossibilitata a recarsi personalmente agli sportelli, sarà accolta anche l’autocertificazione sottoscritta dal diretto interessato mediante consegna da parte di altro soggetto munito di regolare delega.
Scarica qui il modulo di delega

Si precisa, infine, che chi dispone già di un’esenzione totale dal ticket per motivi diversi dal reddito non deve effettuare altre procedure perché non è tenuto al pagamento di alcun ticket (per esempio, una persona invalida).

 

Ultimo aggiornamento: 16/03/2022

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101