Home / Comunicati Stampa / 8 marzo - Giornata internazionale della Donna

05/03/2022

8 marzo - Giornata internazionale della Donna

Eventi e iniziative per celebrare. L'Ausl di Piacenza è membro del tavolo provinciale contro la violenza

Eventi e iniziative per celebrare la Giornata internazionale dedicata alla Donna

SABATO 5 MARZO
ore 21 - Teatro S. Matteo, vicolo S.Matteo 8, Piacenza
“Donna di cuori”
Spettacolo teatrale rappresentante un fatto di cronaca che si rivela un pretesto per dar vita, tra il divertito e il grottesco, a un girotondo di donne; opera ideata, allestita e interpretata dal Gruppo teatrale “Le Stagnotte”.
L’eventuale ricavato dalla vendita dei biglietti verrà utilizzato per favorire la formazione di una giovane donna in condizioni di fragilità.
Soroptimist in collaborazione con il gruppo teatrale Le Stagnotte.

DOMENICA 6 MARZO
ore 17 - Amici della Lirica, C.ne San Nazzaro 16, Piacenza
"Donne nell'opera"
Il soprano Ilaria Quilico e l'attrice Carolina Migli si esibiranno in un alternarsi di arie tratte da opere liriche e brani di prosa sul tema delle eroine dell'opera lirica. Saranno accompagnate al pianoforte dal Maestro Elio Scaravella.
Lo spettacolo metterà in risalto quanto le eroine delle opere liriche ci raccontano ancora oggi. Verdi e Puccini, in particolare, oltre a valorizzare la centralità della donna, con le loro opere operarono un feroce critica sociale alla borghesia, che giudicava moralmente in modo ipocrita le protagoniste femminili, sfidando la società per far emergere le donne della "nuova" società e segnarono gli animi degli spettatori con la forza della parola, della musica e dei sentimenti.
Per saperne di più: www.amicidellaliricapiacenza.itfacebookinstagram
Ingresso libero e gratuito.

ore 18 - Auditorium Casa del Popolo, via Don P. Luigi Veneziani, 64,  Rivergaro PC
"Scene da processo per stupro"
Lo spettacolo è una trasposizione teatrale di un reale processo per stupro avvenuto a Latina nel 1978 e documentato dalle telecamere RAI, un documentario che colpì l'opinione pubblica e che iniziò un lento cambiamento legislativo.
Lo spettacolo ha debuttato presso la Cappella Ducale nel maggio 2021 ed è stato replicato lo scorso novembre al Verdi di Castel San Giovanni.

LUNEDì 7 MARZO
dalle 21 del 7 marzo all'una dell'8 marzo
"Aspettando l'8 marzo"
evento a sostegno della soggettività femminile, il racconto come mezzo per creare cultura. Si svolgerà in diretta dai canali social di RadioRaccontiamoci dalle 21 del 7 marzo all'una circa del l'8 marzo. L'evento fa parte del progetto #donnecheleggonoledonne verranno presentati  “passiletti”, materiale raccolto durante il progetto, prima tappa di una progettualità che vuole portare l'attenzione sulla soggettività e la narrazione delle donne 365 giorni l’anno. La diretta è aperta al pubblico e alla partecipazione dalla pagina facebook RadioRaccontiamoci,  dal canale Youtube Radioraccontiamoci by Epikurea.
A chi manifesterà l'interesse a partecipare scrivendo a info@radioraccontiamoci.net verrà inviato un link e un orario di accesso, potrà condividere con tutti noi un racconto, poesia, un elaborato che abbia come soggetto una storia di donna di massimo 3 minuti.
Conducono Simona Tonini insieme ad Enrica Bardetti presidente e segretaria Epikurea aps ospiti il Presidente Isa Maggi Le città delle Donne, l’Ambasciatrice Nadia Bragalini,  l’assessore Federica Sgorbati, la Consigliera provinciale Giulia Monteleone, Giusy Cafari Panico e la poesia , Ilaria Guglielmetti per Scuola Teatro città di Piacenza, regia  di RadioRaccontiamoci con Roberto Provenzano Forti. Altri contributi audio e video saranno quelli raccolti dalle donne con il progetto di RadioRaccontiamoci e Epikurea Aps “PRIMALEDONNE” 2019/2020 oltre a letture varie.
Il progetto e l'evento sono stati sostenuti da Epikurea aps e Fondazione Piacenza e Vigevano.


MARTEDì 8 MARZO
Musei Civici di Palazzo Farnese
Gli orari di visita sono 10 - 13 e 15 - 18.
Verrà offerto, come di consueto, l'ingresso gratuito per tutte le donne.
Si ricorda che per accedere ai Musei è obbligatorio esibire il Green Pass rafforzato ed indossare la mascherina chirurgica.

ore 17.30 - sede CGIL, Salone Mandela, via XXIV Maggio 18, Piacenza
"Resistenza delle Donne"
con lo sguardo al passato, al presente e prospettive future.
Presentazione di alcuni brani del libro della scrittrice Iara Meloni dal titolo " Memorie resistenti ". Seguiranno le testimonianze di Donne lavoratrici, professioniste, mamme che hanno attraversato con coraggio e determinazione il difficile periodo della emergenza sanitaria reagendo alla gravosità della situazione imposta con la prospettiva di un ritorno alla normalità.
Coordinerà  l'iniziativa Il giornalista Mattia Motta il quale consegnerà al pubblico presente  riflessioni e considerazioni sul ruolo importante che le donne continuano a svolgere nella società attuale. 
L'iniziativa vedrà la collaborazione di un gruppo musicale composto da donne, The Blues Jackets, duo acustico blues, country, rock and roots music .
Coordinamento Donne CGIL

"Sorellanza al bivio"
Mostra diffusa della scultrice e socia Soroptimist Marisa Montesissa. Quattro opere saranno esposte per l’intera giornata  negli spazi Volumnia, Biffi Arte, e l'Officina dell'Arte. In quest’ultima sala espositiva  alle ore 17, presentazione al pubblico del tema della mostra da parte della Dott.ssa Lucia Galeazzi, socia Soroptimist.
Soroptimist

ore 21 - Ristorante messicano El Tropico Latino, via Mazzini 77, Piacenza
"A cena con Frida"
Frida Kahlo viene intervistata e si racconta al pubblico del Tropico durante la cena. Santa Sanchez nel ruolo di Frida Kahlo, Stella Piazza nel ruolo della giornalista.

Verrà posizionata in via Vaiarini, all'angolo con via Boscarelli, nel luogo in cui venne uccisa dal ex marito Zahira Aitali, una panchina rossa, per sensibilizzare l’opinione pubblica e accrescerne la consapevolezza rispetto al fenomeno della violenza degli uomini contro le donne, anche al fine di promuovere una corretta cultura della relazione uomo-donna in ogni età e nella prospettiva di rafforzare il messaggio che una società libera dalla violenza e dagli stereotipi di genere è una società migliore.
La panchina è donata da Nadia Bragalini, Ambasciatrice de "Le Città delle Donne" Piacenza e Emilia  Il colore rosso è stato scelto in molti Paesi, come l’Italia, come rappresentazione le vittime di violenza e femminicidio.


DA GIOVEDì 10 MARZO
"Pari o dispari? Le pari opportunità nella vita di tutti i giorni"
Serie di incontri on line, a partire dal 10 marzo, con studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore Romagnosi di Piacenza.
Centro Italiano Femminile in collaborazione con il Coordinamento Donne CISL


VENERDì 11 MARZO
ore 17 - Salone Protezione della Giovane, via del Tempio 26, Piacenza
"Alla ricerca delle mie competenze – La vita le insegna, il mondo del lavoro le richiede"
Laboratorio animato di dialogo e approfondimento sul tema delle competenze trasversali con le carte "Soft skills cards" , propedeutiche alla redazione del CV. Saranno presenti mediatrici linguistico culturali e babysitter per animazione bimbi.
Per informazioni 368-3198656 - Iscrizione online.
L’evento si colloca nelle azioni del progetto Laboratorio di futuro, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ai sensi degli artt. 72 e 73 del D.Lgs. n. 117/2017 coordinato da Mondo Aperto e svolto in partnership con altre associazioni.

ore 18.30 - Cappella Ducale di Palazzo Farnese
Presentazione del libro "Joy per sempre", di Salvatore Blasco
Saluti dell'Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Piacenza, dott.ssa Federica Sgorbati.
Modera Rita Nigrelli, Radio Sound Piacenza
Interventi: rappresentanti, insegnanti ed educatori del sociale del territorio
Parte del ricavato sarà devoluto alla Casa del Fanciullo


DOMENICA 13 MARZO
ore 17 - Caffè del Teatro Municipale, Piacenza
"Il Tè delle 5"
Sfilata di abiti da cerimonia proposti dal negozio "La vie en rose".
Durante la sfilata ci saranno interventi teatrali e, in chiusura, la consegna di una donazione all'Associazione Telefono Rosa Piacenza - La città delle donne odv.
Stella Management


MARTEDì 15 MARZO
Confesercenti, via Maestri del Lavoro 7, Piacenza
dalle 9 alle 13 open day
ore 15 incontro fra impreditrici
"Donne per le donne : 8 marzo tutto l’anno"
Viene offerto un servizio  di informazione e sostegno alle donne che hanno in idee o progetti e necessitano di un momento di confronto con chi già opera da tempo nel tessuto imprenditoriale locale.  Saranno a disposizione di aspiranti e neo imprenditrici interessate a chiarire dubbi o a formulare quesiti su accesso al credito e finanziamenti pubblici, suggerimenti sulla forma giuridica più funzionale al proprio progetto imprenditoriale, chiarimenti sugli oneri previdenziali e fiscali.
Scopo dell incontro successivo con le imprenditrici è quello di trasmettere esperienze positive che possano essere di esempio per coloro che intendono avviare un’attività economica, ma anche essere di stimolo alle giovani  quando cominciano a fare le prime ipotesi ponderate sul ‘cosa fare da grandi’
Tutto l anno perche queste  consulenti e imprenditrici potranno  fare ulteriori momenti di confronto/ consulenza  alle nuove imprenditrici   proprio per creare un percorso di avviamento / tutoraggio fino alla avvio della nuova attivitá.
Confesercenti.
 

VENERDì 18 MARZO
ore 17.30 - Sala Riunioni Emporio Solidale, via Primo Maggio 62, Piacenza
"Donne che si leggono e si raccontano”
Intervista a donne che si rendono protagoniste di racconti della loro vita per lasciare un messaggio a tutte le donne.
Emporio Solidale e l’Associazione Nuovi Viaggiatori


VENERDì 25 MARZO
ore 20.30 - Teatro dei Filodrammatici, via Santa Franca 33, Piacenza
"Nemmeno con un fiore" il Prezzo dell'amore di Emanuela Frisoni.
Spettacolo teatrale rivolto a tutta la cittadinanza con lo scopo di sensibilizzare rispetto al tema della tratta degli esseri umani.
Ingresso allo spettacolo è gratuito.
Comunità Papa Giovanni XXIII


SABATO 2 APRILE
ore 16.30 - Biblioteca Passerini Landi, via Carducci 14, Piacenza
Donne delinquenti: stori di streghe, eretiche, ribelli, rivoltose, tarantolate
Presentazione del libro di Michela Zucca, antropologa, ha svolto il suo lavoro di campo fra gli sciamani in Amazzonia. Si occupa di storia delle donne, culture popolari, civiltà delle montagne, restanza. Ha fondato Associazione Sherwood con cui organizza gli arkeotrekking sui sentieri delle Madri Antiche e promuove la ricerca sulle comunità egualitarie per cercare soluzioni di sopravvivenza alla crisi climatica.
 

SABATO 9 E DOMENICA 10 APRILE
Teatro Trieste 34, via Trieste 34, Piacenza
"Scene da processo per stupro"
Lo spettacolo è una trasposizione teatrale di un reale processo per stupro avvenuto a Latina nel 1978 e documentato dalle telecamere RAI, un documentario che colpì l'opinione pubblica e che iniziò un lento cambiamento legislativo.
Lo spettacolo ha debuttato presso la Cappella Ducale nel maggio 2021 ed è stato replicato lo scorso novembre al Verdi di Castel San Giovanni.
Sabato mattina replica per le scuole, domenica sera replica per il pubblico.

Contenuti correlati

Emporio solidale
Donna di cuori
Epikurea
Amici della lirica
R-Esistenza... tra passato e presente
Locandina Blasco.pdf
Sfilata.pdf
Scene da un processo per stupro.pdf
Mostra diffusa "Sorellanza al bivio"
Donne per le donne

Ultimo aggiornamento: 16/03/2022

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101