Dalla cura del malato alla "cura" del sano

Piacenza, Sabato 27 maggio, Sala degli Arazzi – Collegio Alberoni

Sabato 27 maggio, nella  Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni si terrà il convegno nazionale Dalla cura del malato alla “cura” del sano, organizzato dall’Ordine dei Medici di Piacenza e dalla Federazione  Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, con la con la collaborazione scientifica della SOCIETÀ BIO-GIURIDICA PIACENTINA.

Il tema dell’incontro parte dall’idea che si è formata in questi anni è cioè  che  la medicina stia facendo un balzo straordinario che cambia la qualità della stessa “cura”. L’avvento delle cellule staminali e di molti altri interventi (nanotecnologie, ecc.) è tale da far pensare che la medicina non si limiti più alla “terapia” dei processi morbosi ma che possa spingersi a “potenziare” il processo vitale, aprendo prospettive del tutto nuove e al limite dell’immaginabile.

Ovviamente, resta il problema di sapere se i nuovi orizzonti che si stanno aprendo siano eticamente accettabili oppure no, o in che misura e a quali condizioni.
Il Codice di deontologia medica 2014 ha recepito questa novità nell’art. 76 dedicato appunto alla medicina potenziativa.
Il convegno intende porsi come riflessione organica e interdisciplinare sul tema e si propone di cominciare a dare un inquadramento al problema e di esplorare alcune conseguenze pratiche sul piano deontologico.

C’è da vedere se la “cura del sano” sia un’estensione della normale terapia e in linea con essa, o segni invece una svolta radicale nella pratica clinica e richieda nuovi strumenti di analisi.
Non si pretende di dare alcuna risposta, ma si ritiene urgente cominciare a dissodare il terreno su un tema che sarà sempre più presente nei prossimi anni.

Programma

08:00 Registrazione dei convegnisti

08:30 Saluto delle autorità

08:40 Presentazione del Convegno da parte del Presidente OMCeO Piacenza Augusto Pagani

08:50 PRIMA SESSIONE

moderatori Marcello Valdini e Maurizio Scassola

09:00 L’uomo del futuro sarà ancora “umano”?
Mario Jori

09:20 Il codice di deontologia medica tra malato e quasi malato
Roberta Chersevani

09:40 Cosa vuol dire curare: dalla malattia alla cura
Giorgio Cosmacini

10:00 Il diritto all’immortalità in una prospettiva laica
Maurizio Mori

10:20 Il diritto all’immortalità in una prospettiva religiosa
Adriano Pessina

10:40 Pausa

11:00 SECONDA SESSIONE
moderatori Augusto Pagani e Maurizio Grossi

Dal WORKSHOP FNOMCeO “La medicina potenziativa: scienza, diritto, bioetica’’
Maurizio Grossi

11:30 TAVOLA ROTONDA: Filippo Anelli, Maurizio Benato, Giorgio Berchicci, Claudio Buccelli e Stefano Falcinelli si confrontano suiseguenti temi:
- L’obbligazione del medico “potenziativo” è di mezzi o di risultato?
- L’obiezione di coscienza è invocabile nel caso di una richiesta
“potenziativa”?

- Gli articoli 73 e 76 del CDM a confronto
12:45 Discussione

Questa pagina è stata modificata il: 25/05/2017

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337