Il malato immaginario (Moliere)

Serata benefica sabato 27 maggio , ore 20,45 Castello Comunale di San Giorgio

Sabato 27 maggio, alle 20,45, nel castello comunale di San Giorgio, la compagnia teatrale No Brain Company, composta da diversi operatori dell’Azienda USL, porta in scena “Il malato immaginario”, una delle più brillanti commedie di Molière.

La storia è nota. Protagonista della commedia è Argante, un borghese benestante, ipocondriaco, la cui unica fede è nella propria malattia. Una fede incrollabile che lo rende egoista e dispotico e gli fa credere nemici tutti quelli che osano dubitarne. Non ha interlocutori che possano comprenderlo, così come non ha medici che possano guarirlo.

Scritta nell'ultimo anno di vita di Molière, la commedia è intrisa di realismo. Lo stesso protagonista, che si presenta come un classico personaggio farsesco, pronuncia a tratti affermazioni lucide e ragionevoli, mostrando un cinismo e una disillusione che tradiscono le amare riflessioni dello stesso autore, il quale approfitta delle occasioni comiche offerte dalla trama per introdurre un'aspra denuncia della società a lui contemporanea.

La regia è del borgonovese Francesco Summo; gli attori sono Roberto Antenucci; Emilio Terlizzi; Elena Braghieri; Francesca Rimondini, Lucia Cavazzi; Rita Chia, Giovanna Conti; Maria Teresa Pinotti; Giuseppina Riscassi; Eraldo Rossi; Gaetano Salerno.

Alla fisarmonica Francesco Bonomini.

Si tratta di una iniziativa benefica attuata in collaborazione con l’Azienda Usl, il Lions Club Piacenza Il Farnese e il Comune di San Giorgio.

Il ricavato della serata sarà devoluto a Pro Service Comunicazione aumentativa alternativa per i disabili con difficoltà di linguaggio orale e scritto..

Questa pagina è stata modificata il: 23/05/2017

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337