L'Azienda USL premia i progetti dell'area assistenziale

Il 22 maggio, a conclusione dell’iter previsto dal bando di ricerca promosso dalla Direzione assistenziale e dal programma Ricerca e Innovazione, verranno  premiati i primi tre progetti classificati.

Il bando, riguardante il ruolo dei professionisti nella continuità assistenziale ospedale-territorio, aveva l’obiettivo di stimolare e promuovere la ricerca in un contesto epidemiologico in grande evoluzione, che vede la necessità di rivedere l’approccio assistenziale, in risposta all’aumento della cronicità e fragilità del paziente.

 I nuovi modelli organizzativi e assistenziali pongono  infatti in primo piano la centralità del paziente, della famiglia e della comunità, sia nei percorsi all’interno dell’ospedale che  tra ospedale e territorio.

Questi i  progetti premiati:

1° Dimissione infermieristica dall' OBI: interventi di natura informativa/educazionale  (Simona Chiesa,   Pronto Soccorso e OBI)

2° L’infermiere “pivot” nel trattamento e nella presa in carico del paziente con lesione cutanea da    insufficienza vascolare: dalla degenza ospedaliera alle strutture territoriali  (Fabio Mozzarelli, Chirurgia)

3° Applicazione della teleriabilitazione in ambito logopedico nel trattamento dei disturbi della voce e della deglutizione di pertinenza otorinolaringoiatrica (Michela Benvenuti, Otorinolaringoiatria)

La cerimonia  si terrà in Sala delle Colonne a partire dalle ore 14,30

Questa pagina è stata modificata il: 16/05/2017

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337