Parliamo di ictus

Martedi 16 aprile, ore 16,00 - Auditorium di Sant’Ilario - Piacenza

Martedi 16 aprile , alle ore 16, nell’Auditorium di Sant’Ilario si terrà un incontro per la sensibilizzazione sull’ictus. La manifestazione è promossa dall’Associazione Alice onlus  con la collaborazione del Comune di Piacenza. Interverranno l’assessore Federica Sgorbati, Anna Maria Barbieri , presidente dell’Associazione, Andrea Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza, Donata Guidetti, primario del reparto di neurologia e la cardiologa Maria Giulia Bolognesi.

L’ictus
L'ictus (dal latino "colpo", stroke in inglese), si verifica  quando l’afflusso di sangue diretto al cervello si interrompe improvvisamente per la chiusura o la rottura di un’arteria. Nel primo caso si parla di infarto cerebrale o “ictus ischemico” che è la forma di più frequente osservazione. Nel secondo caso, invece, si parla di un’emorragia cerebrale o “ictus emorragico”; è la forma più grave, poiché può condurre alla morte in oltre il 50% dei casi. La chiusura o l’ostruzione delle arterie che portano il sangue al cervello si verifica spesso in seguito alla formazione di depositi di grasso a carico delle arterie. La precocità nei soccorsi consente di migliorare le possibilità di cura immediata e di ridurre il rischio di invalidità permanente. Per questo occorre fare molta attenzione ad alcuni segni premonitori, come il torpore improvviso di una gamba o di una braccio con perdita di forza, il calo della vista, un’improvvisa difficoltà nel parlare. In questi casi occorre subito chiamare il 118.

Questa pagina è stata modificata il: 15/04/2019

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337