Attività sanitaria a pagamento
(Libera professione intramoenia)

L’attività libero-professionale intramoenia è uno strumento di potenziamento della capacità di risposta alla domanda sanitaria
e quindi costituisce un servizio aggiuntivo erogato dall’Azienda USL all’utente che potrà
 liberamente scegliere il medico/prestazione.

L’attività libero-professionale intramoenia viene esercitata, dai Dirigenti Sanitari autorizzati in nome e per conto dell’Azienda U.S.L., nelle principali forme:

  • attività libero professionale individuale a pagamento, caratterizzata dalla scelta diretta da parte del cittadino del singolo professionista cui viene richiesta la prestazione;
  • attività libero professionale a pagamento, svolta in èquipe, all’interno delle strutture aziendali caratterizzata dalla richiesta di prestazioni da parte dell’utente, all’èquipe senza facoltà di scelta nominativa del professionista
  • attività libero professionale a pagamento svolta al domicilio del richiedente caratterizzata dalla scelta del singolo professionista cui viene richiesta la prestazione;

Differenza tra attività istituzionale ed attività a pagamento

ATTIVITÀ ISTITUZIONALE ATTIVITÀ A PAGAMENTO
L’Azienda USL garantisce la prestazione effettuata dal medico in servizio nel giorno della prenotazione ottenuta agli sportelli CUP

L’Azienda USL garantisce, a pagamento, al cittadino richiedente la prestazione che può essergli erogata

  • da un professionista individuato dall’utente
  • da un professionista componente di un’èquipe
Il Personale erogante la prestazione richiesta agisce in orario di servizio Il Personale erogante la prestazione richiesta agisce oltre il debito orario contrattualmente dovuto ed è remunerato attraverso la tariffa pagata dall’utente
L’utente paga (salvochè abbia diritto all’esenzione totale) una quota ticket definita a livello regionale. L’utente tuttavia paga quindi un importo che non sempre corrisponde al costo definito nel nomenclatore tariffario regionale:infatti il livello di compartecipazione alla spesa richiesto all’utente viene definito con il limite di un importo massimo di € 36,15 (c.d. ticket) mentre nel caso di costo superiore la somma aggiuntiva resta comunque a carico della struttura sanitaria pubblica La normativa dispone che nessun onere deve derivarne per l’Azienda USL: pertanto l’utente paga una tariffa, definita in accordo con il professionista nel rispetto dei minimi e massimi tariffari autorizzati e nel rispetto del principio della copertura dei costi

Deve sussistere un preciso rapporto tra prestazioni rese istituzionalmente e prestazioni a pagamento autorizzate (queste ultime non possono mai essere numericamente superiori a quelle rese in forma istituzionale)

Prestazioni erogate in regime libero-professionale

L’Azienda USL di Piacenza eroga in regime libero professionale le seguenti tipologie di prestazioni:
    • Attività ambulatoriale nelle principali discipline, compresa psichiatria e psicologia;
    • Attività ambulatoriale di diagnostica strumentale;
    • Attività di certificazione;
    • Attività a pagamento in regime di ricovero;
    • Prestazioni sanitarie fornite e ditte, aziende ed enti sulla base di specifici accordi

    Dove è organizzata la libera professione

    • In ambulatori interni alle strutture ospedaliere e/o sanitarie dell’Azienda USL
    • In studi privati esterni autorizzati dall’Azienda USL
    • Nelle strutture ospedaliere dell’Azienda USL per quanto concerne l’attività libero professionale erogata in regime di ricovero
    • Nelle strutture aziendali per quanto concerne l’attività libero-professionale richiesta da ditte ed enti secondo modalità definite dalla Direzione Amministrativa Rete Ospedaliera

    Informazione sul catalogo delle prestazioni ambulatoriali offerte in regime libero-professionale dall’Azienda USL

    Gli utenti potranno ricevere informazioni sull’offerta prestazionale in regime di libera-professione (attività a pagamento):

      • recandosi direttamente ad uno sportello CUP aziendale negli orari di apertura  oppure contattando il numero telefonico dedicato 0523/339533 attivo:
        • dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00
      • nella Struttura  dedicata all’erogazione di attività libero-professionale (A.L.P.) a  Piacenza, loc. Baia del Re, Via Margherita Caffi,1 contattando:
        • il numero telefonico 0523/302877 (Segreteria Amministrativa spazi dedicati A.L.P. Azienda U.S.L. di Piacenza), attiva:
          • dal lunedì al venerdì dalle ore 14:00 alle ore 19:00

    LA PRENOTAZIONE DI UNA PRESTAZIONE LIBERO-PROFESSIONALE

    Prestazione libero professionale ambulatoriale individuale e/o d’èquipe

    L’utente che desidera prenotare una prestazione libero professionale ambulatoriale può:

    • contattare il numero telefonico dedicato per prenotazioni attività libero professionale n. 0523/339533, attivo:
      • dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00
    • recandosi direttamente ad uno sportello CUP aziendale negli orari di apertura;
    • presso Struttura pluridisciplinare dedicata all’erogazione di attivita’ libero professionale (a.l.p.) in Piacenza, loc. Baia del Re, Via Margherita Caffi 1., contattando:
      • il numero telefonico dedicato 0523/302877
    • contattare telefonicamente il professionista prescelto;

    Prestazione Libero Professionale In Regime di Ricovero

    L’utente che desidera prenotare una prestazione libero professionale in regime di ricovero deve prendere contatti direttamente con l’Unità Operativa di degenza interessata o il professionista individuato.
    Il personale sanitario darà all’utente le indicazioni necessarie per attivare il percorso aziendale del ricovero in libera professione.

    L’utente può scegliere il professionista con cui eseguire l’intervento chirurgico ed eventualmente il maggior confort alberghiero; a fronte del pagamento di una retta giornaliera, l’utente può usufruire durante la degenza di  una camera singola.

    IL PAGAMENTO DI UNA PRESTAZIONE LIBERO-PROFESSIONALE

    Prestazione libero-professionale ambulatoriale individuale e/o d’èquipe e/o in regime di ricovero

    L’Azienda USL di Piacenza ha attivato per il pagamento delle prestazioni sistemi di riscossione informatizzata ed automatizzata. Pertanto l’utente può provvedere al pagamento anticipato/posticipato delle prestazioni libero professionali ambulatoriali:

    • presso uno sportello CUP-Cassa Aziendale negli orari di apertura al pubblico;
    • presso i riscuotitori automatizzati installati nelle sedi aziendali:
      • Polichirurgico di Piacenza, Cantone del Cristo;
      • Sede Servizi Territoriali: Piacenza, P.le Milano n.2;
      • Struttura dedicata esercizio attività libero professionale: Piacenza “Baia del Re” Via Margherita Caffi 1.;
      • Presidio Ospedaliero della Val Tidone: Castel San Giovanni, V.le 2 Giugno;
      • Presidio Ospedaliero della Val d’Arda: Fiorenzuola d’Arda, Via Roma n.35 c/o nuovo Ospedale)
      digitando manualmente il proprio nome e cognome oppure inserendo il foglio di prenotazione;
    • presso qualsiasi sportello bancario previo presentazione del MAV o attraverso bonifico bancario informatizzato;
    • presso qualsiasi sportello postale attraverso bollettino postale;
    • nelle ipotesi di professionista autorizzato all’espletamento dell’attività in studio privato o in poliambulatorio il pagamento potrà essere effettuato direttamente al professionista che rilascia idonea ricevuta oppure alla segreteria del poliambulatorio.

    Per il pagamento delle prestazioni libero-professionali erogate in regime di ricovero, l’utente deve recarsi, prima del ricovero, presso l’Ufficio Spedalità del Presidio Ospedaliero nel quale effettuerà la prestazione, versare un acconto pari al 40% del costo complessivo e saldare il restante 60% prima della dimissione.

Questa pagina è stata modificata il: 18/03/2019

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337