Home / News / Piacenza, è un medico il primo vaccinato

27/12/2020

Piacenza, è un medico il primo vaccinato

Andrea Vercelli, responsabile del Pronto soccorso, è stato il primo a "scoprire il braccio"

È stato il dottor Andrea Vercelli, medico di Pronto soccorso, il primo vaccinato a Piacenza. Oggi (27 dicembre) al Guglielmo da Saliceto, in contemporanea con tutti gli altri ospedali della Regione Emilia-Romagna, sono state fatte le prime vaccinazioni contro il Covid-19, che proseguiranno fino alla serata. Cinquanta le dosi messe a disposizione nella nostra città: si tratta di una piccola anticipazione rispetto alle migliaia che arriveranno all’inizio di gennaio e serviranno per tutti i sanitari e gli ospiti delle case protette per anziani. Alle 14, a ‘scoprire il braccio’ per la prima dose di vaccino (Pfizer-BioNtech), cui ne seguirà una seconda a distanza di 18-23 giorni, c’erano medici, infermieri e assistenti sanitari che vaccineranno a loro volta i colleghi nelle prossime settimane. “Dopo tanta attesa, questo giorno è finalmente arrivato. Un giorno storico, nel quale davvero possiamo iniziare e vedere la luce in fondo al tunnel”, affermano il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini.Commosso anche il nostro direttore generale Luca Baldino: “Siamo tutti molto emozionati perché è un momento molto importante, mai mi sarei immaginato che alla fine dell’anno avremmo iniziato a vaccinare. Dopo più di mille morti nella nostra provincia, oggi riuscire finalmente avere in mano la soluzione che può risolvere il problema”.

Questa pagina è stata modificata il: 26/06/2020

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101