Home / News / Progetto di ventilatore polmonare targato Piacenza: presentazione del progetto

22/02/2021

Progetto di ventilatore polmonare targato Piacenza: presentazione del progetto

Mercoledì 24 febbraio alle ore 21 diretta su Facebook

L’emergenza pandemica ha attivato profondamente il mondo della ricerca e della produzione di conoscenza. Già dalla prima ondata, il mondo delle startup ed i laboratori di ricerca si sono adoperati moltissimo allo scopo di implementare strumenti e processi in grado di supportare meglio l’assistenza nei reparti ospedalieri.

In quella fase, la startup piacentina INNUVATECH, impegnata nel settore del biomedicale, ha ideato un ventilatore polmonare a doppia linea con la possibilità di controllo da remoto dei principali valori di respirazione. L’obiettivo è quello di realizzare un prodotto a basso costo, in grado di essere realizzato e prodotto più vicino possibile al luogo di utilizzo. Il controllo da remoto e la doppia linea rendono possibile la gestione efficace del paziente presso la propria abitazione.

Il ventilatore ha necessità di una fase di ricerca e sviluppo che permetta di arrivare alla prototipazione. Per questo motivo è stato coinvolto il MUSP, Laboratorio di ricerca su macchine utensili e sistemi di produzione della Rete regionale dell’Alta Tecnologia, che metterà a disposizione il proprio know per lo sviluppo della parte meccanica del prodotto.

Il prodotto è stato già presentato all’Ospedale di Piacenza che ha dimostrato interesse e disponibilità per l’attività di sperimentazione necessaria a raggiungere il prototipo. Il progetto è stato condiviso anche da Urban Hub Piacenza, il luogo dove le startup di Piacenza possono ricevere sostegno e supporto.

L’intenzione dei promotori è quella di far nascere il ventilatore secondo una logica di alleanza territoriale tra tutti coloro che possono contribuirne allo sviluppo facendo interagire startup, laboratori di ricerca, l’ospedale di Piacenza e il mondo rotariano.

L’iniziativa è stata infatti adottata da alcuni Rotary piacentini e verrà presentata e promossa in una importante conviviale in diretta streamimg mercoledì 24 febbraio alle ore 21 trasmessa sulle pagine Fb e YouTube di Videopiacenza, sulle pagine Facebook del Rotary Club Piacenza Sant’Antonino, del Rotary Club Fiorenzuola D’Arda, Rotary Gruppo Piacentino e dell’Ausl di Piacenza; a chi per comodità volesse collegarsi direttamente dal link verrà reso noto e pubblicizzato circa 8 ore prima dell’inizio della trasmissione.

Alla videoconferenza interverranno Ludovico Stramigioli di Innuvatech, il prof. Michele Monno direttore del Laboratorio MUSP del Politecnico di Milano e il dott. Cosimo Franco, direttore di Pneumologia dell’Ospedale di Piacenza. A coordinare la serata Matteo Faroldi del Rotary Club S. Antonino e Francesco Timpano del Rotary Club Fiorenzuola d’Arda.

Tutti coloro che assisteranno potranno partecipare in diretta con domande e commenti.

Sarà l’occasione per conoscere il progetto ed approfondirne le potenzialità, ma anche per avviare un’attività di fund raising che supporti le attività di ricerca e sviluppo necessarie per promuovere il ventilatore polmonare avanzato piacentino.

Ultimo aggiornamento: 26/06/2020

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101