Home / News / Procedura d’urgenza per il conferimento di incarichi occasionali a studenti al terzo anno o laureandi in Infermieristica, Assistenza sanitaria e Tecniche della prevenzione

20/12/2021

Procedura d’urgenza per il conferimento di incarichi occasionali a studenti al terzo anno o laureandi in Infermieristica, Assistenza sanitaria e Tecniche della prevenzione

Il bando rimane aperto fino al 31 marzo 2022 per attività connessa alla situazione di emergenza sanitaria Covid-19

Per far fronte alle esigenze straordinarie e urgenti derivanti dalla diffusione del Covid-19, è aperta la procedura per l’individuazione di studenti iscritti al terzo anno o laureandi del corso di laurea in:
- Infermieristica
- Assistenza sanitaria
- Tecniche della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro
disponibili a prestare attività di supporto nelle strutture sanitarie territoriali al fine di garantire l’operatività del sistema di ricerca e gestione dei contatti.

L’attività potrà essere resa sia in presenza sia mediante attività telefonica da remoto sulla base delle esigenze che si andranno a verificare nel corso dell’emergenza epidemiologica.

L’attività da svolgere sarà coerente con il corso di studi frequentato.
Saranno conferiti incarichi di lavoro autonomo.
Sarà data priorità a coloro che hanno completato il tirocinio curriculare e sono in regola con i crediti formativi.

I candidati interessati potranno inserire la propria candidatura collegandosi al sito http://www.ausl.pc.it/bandi_gare_concorsi/procedura_comparativa_dettaglio.asp?IDB=1708&check=3fa07ac3ccb40ea5b787e512abb66edc.
Il bando rimarrà aperto fino al 31 marzo 2022.

È  prevista la possibilità di una prova colloquio volta a verificare l’idoneità a ricoprire l’incarico in questione.

Non trattandosi di procedura concorsuale, non trovano applicazione le disposizioni relative alle riserve a favore di determinate categorie di lavoratori (L. n. 68/1999, D.Lgs. 8/2014 e D.Lgs. 66/2010).


I competenti uffici dell’Azienda Usl di Piacenza acquisiranno i nominativi dei soggetti che avranno presentato la candidatura, li contatteranno telefonicamente e avvieranno le pratiche preliminari all’inizio della prestazione lavorativa, previo eventuale colloquio.

In considerazione dell’urgenza di provvedere al conferimento dell’incarico, saranno prese in considerazione solo le candidature con disponibilità all’immediato inizio della prestazione lavorativa. La priorità nel conferimento dell’incarico sarà stabilita con riferimento ai tempi di inizio della prestazione lavorativa.

L’amministrazione si riserva la possibilità di conferire un incarico di natura occasionale - che in nessun caso configurerà un rapporto di lavoro subordinato alle dipendenze dell’Azienda Usl di Piacenza  ai soli soggetti che hanno presentato la candidatura e che saranno giudicati idonei in sede di visita preventiva ex art. 41 D. Lgs. 81/2008, volta all’accertamento di incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni del profilo professionale a bando.

Prima dell’immissione in servizio i candidati idonei dovranno frequentare un corso di formazione a distanza.

All’atto dell’attribuzione dell’incarico sarà definita la programmazione dell’attività, con riferimento sia al numero di giorni da lavorare nella settimana sia all’impegno orario quotidiano. L’orario non sarà superiore a 330 ore totali, sarà in ogni caso richiesta la disponibilità a una prestazione lavorativa caratterizzata da continuità e sistematicità così da consentire il raggiungimento degli scopi che l’Azienda si è prefissata.

Ultimo aggiornamento: 16/03/2022

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101