Serara danzante al Pierrot

Inserita in data 20/9/2012

Attenzione, il contenuto di questa notizia potrebbe non essere più attuale.
Puoi visualizzare le ultime news sulla Home Page del sito oppure effettuare una ricerca con il motore di ricerca interno

L’Associazione piacentina per lo studio e la cura delle leucemie (Apl) promuove un’iniziativa di raccolta fondi per sostenere la qualità di cura e della ricerca nell’ambito dell’Ematologia dell’Ausl di Piacenza.

Domenica 23 settembre è in calendario una serata danzante multi orchestre al Pierrot di Sarmato. Coordinate dall’orchestra Barbara, partecipano come ospiti il Coro di Marsaglia, Bruno D’Andrea, Claudia Roja, Marcela Ocampo e Sabrina Li Manne.

“I fondi raccolti nell’occasione – spiegano il presidente Apl Mara Conti e i referenti organizzativi dell’iniziativa Gianfranco e Giuliana Sartori– saranno devoluti all’unità operativa di Ematologia dell’ospedale di Piacenza diretta da Daniele Vallisa”.

Lo scopo è quello di contribuire al finanziamento di giovane personale medico non strutturato impegnato a potenziare sia la ricerca sia la qualità delle cure praticate. In particolare, quanto raccolto verrà destinato all’attività di corsia e ambulatoriale, nella conduzione dei filoni di ricerca in atto, tra cui quelle per linfomi, mielomi e leucemie. Inoltre, si vuole contribuire anche a proseguire nello studio e impiego delle cellule staminali.

Durante la serata danzante, è prevista quindi una conferenza informativa del dottor Vallisa e degli altri medici e professionisti Ausl che compongono il gruppo di ricerca.

“Ogni anno sono circa 200 i nuovi casi di malattie del sangue (linfomi, mielomi e leucemie acute) diagnosticati a Piacenza. Per sconfiggere la malattia – sottolinea il dottor Vallisa - può essere necessario ricorrere a un trapianto di midollo osseo. Le cellule staminali ematopoietiche, infatti, consentono di “riparare” il danno che si è creato nell’organismo”.

Finora nel nostro ospedale sono già stati fatti oltre 260 trapianti autologi, con tessuti propri dell’individuo.

A giugno l’Ematologia ha ricevuto un prestigioso riconoscimento del proprio operato: il Gruppo italiano per il trapianto di midollo osseo (Gitmo) ha accreditato il reparto per una procedura considerata ad alta complessità clinica, il trapianto allogenico.

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337