Rotary e Rotaract sostengono la rete delle Cure palliative

Inserita in data 29/5/2018

Attenzione, il contenuto di questa notizia potrebbe non essere più attuale.
Puoi visualizzare le ultime news sulla Home Page del sito oppure effettuare una ricerca con il motore di ricerca interno

Fare cultura in Cure palliative, per sensibilizzare la popolazione e anche gli stessi operatori sanitari. Rotary e  Rotaract della Zona “Piacentino” scendono in campo per sostenere la rete locale e accrescere le competenze specifiche dei professionisti che operano in questo ambito.
Attraverso una donazione, sette Club hanno destinato 4640 euro di fondi per un progetto dedicato. “Il focus – spiega la dottoressa Raffaella Bertè, direttore della Rete locale di Cure palliative dell’Ausl di Piacenza – è duplice: implementare le competenze degli operatori, attraverso la partecipazione a corsi di formazione e master e organizzare eventi e incontri di sensibilizzazione e diffusione della cultura”. Queste attività concorreranno a incrementare la qualità del servizio offerto ai pazienti e alle loro famiglie.
Alla donazione hanno contribuito Rotary Piacenza, Rotary Piacenza Farnese, Rotary Piacenza Valli Nure e Trebbia, Rotary Valtidone, Rotary Sant’Antonino, Rotary Fiorenzuola d'Arda e Rotary Cortemaggiore Pallavicino, con la collaborazione dei Rotaract di Piacenza e Fiorenzuola.
“Siamo molto grati al Rotary – mette in evidenza il direttore generale Ausl Luca Baldino – per la sensibilità dimostrata a un progetto così importante. Fare cultura in Cure palliative  è fondamentale per  garantire, attraverso il miglioramento delle competenze degli operatori, la migliore qualità di vita possibile ai pazienti affetti da malattie croniche in fase avanzata”.

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337