Un nuovo nodo per la rete delle Cure palliative

Inserita in data 25/5/2018

La Rete locale di Cure palliative, già composta da tre nodi (hospice di Piacenza e Borgonovo, ospedale e cure domiciliari), si arricchisce oggi di un nuovo nodo, quello ambulatoriale per i pazienti autosufficienti. Il servizio si colloca all’interno dell’ospedale di Piacenza e viene presentato oggi, in occasione della XVII Giornata nazionale del Sollievo.

“I pazienti affetti da malattie croniche in fase avanzata, oncologiche e non – ricorda Raffaella Bertè, direttore della Rete Locale di Cure palliative dell’Ausl di Piacenza - richiedono una presa in carico medica, infermieristica, psicologica, sociale e riabilitativa volta al mantenimento di della migliore qualità di vita possibile. Si tratta di persone fragili, soprattutto anziani, con malattie progressive, irreversibili, a prognosi infausta e con bisogni complessi: presentano una forte compromissione di tutte le dimensioni della qualità della vita”. In particolare, si tratta di pazienti con patologie progressive neoplastiche e non, malattie del sistema cardio-vascolare, dell’apparato respiratorio o del sistema nervoso (SLA, sclerosi multipla, demenza).


Per maggiori informazioni:

L'equipe

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337