U.O. Anatomia Patologica

L’Unità operativa (U.O.) di Anatomia Patologica dell’Azienda USL di Piacenza fa parte del Dipartimento di Onco-Ematologia ed è diretta dal Dott. Adriano Zangrandi.
Complessivamente eroga circa 40.000 prestazioni /anno.

L’Unità operativa di Anatomia Patologica esegue diagnosi mediante l’analisi di campioni biologici istologici (organi, pezzi operatori e biopsie), citologici (agoaspirati, citologia esfoliativa, ecc.)  ed ematologici (sangue midollare e periferico).

L’attività dell’U.O. si articola essenzialmente in 5 aree funzionali: istologia, citologia vaginale, citologia extra-vaginale, immunoistochimica e biologia molecolare, sia basata su amplificazione del DNA (PCR) che su sonde nucleotidiche fluorescenti (FISH).

Queste aree funzionali convergono nell’elaborazione del prodotto finale dell’U.O. di Anatomia Patologica, che è il referto diagnostico personalizzato e specifico del singolo paziente/utente, in grado di fornire il miglior inquadramento diagnostico e prognostico ed in alcuni casi predire la risposta alla terapia oncologica personalizzata (targeted therapy).
L’attività diagnostica è costantemente aggiornata secondo la più recente letteratura medico-scientifica.

L’Unità operativa è impegnata nei progetti aziendali di prevenzione delle malattie tumorali:

  • Screening del carcinoma della cervice uterina
  • Screening del carcinoma della mammella
  • Screening del carcinoma del colon/retto

Equipe dirigenziale

  • Dott. Adriano Zangrandi
  • Dott.ssa Sandra Kindl
  • Dott. Nicola Orsi
  • Dott.ssa Annamaria Rodolfi
  • Dott. Raoul Paolo Foroni (Biologo)
  • Dott. Alessandro Ubiali (Biologo)
  • Dott.ssa Silvia Bosio

Coordinatore tecnico

  • Anna Nassani

Equipe tecnica

  • Lucia Addabbo
  • Manuela Ballarini
  • Silvia Barbieri
  • Elisabetta Camia
  • Claudia Camposeo
  • Elisabetta Cavolo
  • Cristina Cicalla
  • Elena Compiani
  • Claudia Cordini
  • Angelisa Di Rosa
  • Federica Manara
  • Tommaso Rossi

Segretarie

  • Loredana Chetry

Tecnico necroscopo

  • Mario Calamari

Personale ausiliario

  • Milena Baldini
  • Silvana Boiardi (OTS)
  • Catia Cella (OSS)
  • Claudia Giverti (OTS)

Percorsi diagnostici

PRODOTTO DESCRIZIONE

Attività routinaria per esterni

Esami citologici vaginali (Pap-test) ed extravaginali (liquidi, escreati, agoaspirati, secreti)

Esami istologici (biopsie)

Indagini di biologia molecolare mediante PCR,  RT-PCR quantitativa, FISH, sequenziamento (tessuti e sangue periferico)

Attività routinaria per ricoverati / interni

Esami citologici vaginali (Pap-test) ed extravaginali (liquidi, escreati, agoaspirati, spazzolati, secreti)

Esami istologici bioptici e di pezzi operatori

Indagini di biologia molecolare mediante PCR,  RT-PCR quantitativa, FISH, sequenziamento (tessuti, sangue periferico e midollare)

Riscontri diagnostici

Servizio di necroscopia

Accertamento di morte encefalica

Attività di screening

Esami citologici vaginali (Pap-test) ed extravaginali (agoaspirati, spazzolati, secreti)

Esami istologici bioptici (agobiopsie, biopsie endoscopiche, raschiamenti)

Attività urgente per ricoverati

Esami cito-istologici intraoperatori

Informazioni, modalità di consegna ed orari

Il locale accettazione dell’U.O. di Anatomia Patologica è posto vicino all’entrata del Servizio.

L'orario di accettazione del materiale per esami citologico extravaginale, istologico e molecolare è:
Lunedì – venerdì dalle 8,30 alle 10,30 e dalle 14,30 alle 15,30

L'orario di accettazione del materiale citologico vaginale (Pap-test) è:
Lunedì – venerdì dalle 8,30 alle 12,30

Sabato pomeriggio e festivi il Servizio è CHIUSO.

Esami per esterni accettati:

  1. Esame citologico vaginale (Pap-test)
  2. Esame citologico extra-vaginale
  3. Esame istologico (biopsie)
  4. Esami biomolecolari basati su PCR
  5. Esami biomolecolari basati su FISH
  6. Esami biomolecolari basati sul sequenziamento