Home / Regolamento europeo per la protezione dei dati personali (n. 2016/679, c.d.GDPR)

Regolamento europeo per la protezione dei dati personali
(n. 2016/679, c.d.GDPR)

Premessa

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento europeo 2016/679, noto anche come GDPR –General Data Protection Regulament - per la protezione dei dati personali. 
 
La principale novità introdotta dal Regolamento consiste nell’affrontare il tema della tutela dei dati personali attraverso un approccio basato sulla valutazione del rischio, in luogo del precedente approccio basato su adempimenti e consegna la protezione dei dati nelle mani del Titolare del trattamento il quale, grazie al principio di responsabilizzazione (“accountability”), potrà, nei limiti e dentro i parametri delineati dal Regolamento, adottare le misure che ritiene più opportune e comprovare il conseguimento degli obiettivi che ha raggiunto nel rispetto dei principi che presiedono il trattamento (lecito) dei dati personali.

L’implementazione del “sistema privacy” delineato dal GDPR implica la necessità di  generare in ogni organizzazione la piena consapevolezza del rischi inerenti ai trattamenti dei dati e le responsabilità connesse, nonché l’affermazione di una cultura della protezione dei dati quale parte integrante dell’intero asset informativo, con particolare attenzione ai dati sanitari (ivi compresi i dati biometrici e genetici), nonché ai cosiddetti dati sensibili sotto il profilo dei diritti e delle libertà fondamentali dell’individuo.

In tale contesto l’Azienda USL di Piacenza ha adottato alcune decisioni riassunte nella delibera n.122/2018 che viene pubblicata in questa sezione del sito web aziendale.

Questa pagina è stata modificata il: 28/05/2018

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337