Regolamento europeo per la protezione dei dati personali
(n. 2016/679, c.d.GDPR)

Informativa

Trattamento dei dati personali e sensibili

Gentile Signore, Gentile Signora,
 i dati sono le informazioni personali (es. dati anagrafici, recapito, tessera sanitaria, codice fiscale, ecc.) e sensibili (es. informazioni sullo stato di salute) che la riguardano.
 I dati che le vengono richiesti e che lei fornisce alla nostra Azienda sanitaria sono indispensabili per l’erogazione e la gestione delle prestazioni sanitarie richieste. 
Sono utilizzati dal personale nel rispetto del segreto professionale, del segreto d’ufficio e dei diritti e delle libertà fondamentali di ogni persona, fisica o giuridica, nonché della dignità individuale, con particolare riferimento alla riservatezza, secondo i principi della normativa privacy.
Il trattamento dei dati personali sarà pertanto improntato a principi di legittimità, correttezza, liceità, indispensabilità, pertinenza e non eccedenza rispetto agli scopi per i quali i dati medesimi sono stati raccolti.

Finalità  del trattamento dei dati

I suoi saranno raccolti e trattati, ovvero utilizzati, per le finalità di cui all’art. 9, punto h) del Regolamento Europeo 2016/679 (noto anche come GDPR), ovvero “per finalità di medicina preventiva o medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa del dipendente, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria o sociale ovvero gestione dei sistemi e servizi sanitari o sociali sulla base del diritto dell’Unione o degli Stati membri  o conformemente al contratto con un professionista della sanità”.

Nello specifico, pertanto, i suoi dati saranno trattati, ovvero utilizzati, per:

  • attività di prevenzione, diagnosi e cura e comunque al fine primario di tutelare la salute della persona assistita (accettazione ricovero, visite specialistiche ambulatoriali, esami clinici, terapie ecc.);
  • attività amministrativo-contabili;
  • certificazioni relative allo stato di salute;
  • attività di ricerca scientifica e di statistica,
  • attività amministrative connesse alla gestione della documentazione sanitaria e clinica anche in formato elettronico

A chi possono essere comunicati i dati

I dati relativi al suo stato di salute non sono oggetto di diffusione (non possono cioè essere resi noti ad un numero indistinto di soggetti); possono invece essere comunicati ai soggetti pubblici e privati, enti ed istituzioni per il raggiungimento delle loro finalità e solamente nei casi previsti da norme di legge o di regolamento.

 A titolo di esempio, si riportano alcuni soggetti cui le Aziende Sanitarie possono/devono comunicare i suoi dati:

  • Soggetti pubblici o privati coinvolti nel percorso diagnostico-terapeutico;
  • Regione per finalità amministrative di competenza regionale;
  • Azienda sanitaria di residenza (se diversa da quella di accesso);
  • Comune di residenza;
  • Servizi Sociali dei Comuni per le attività connesse all’assistenza di soggetti deboli;
  • Forze dell’Ordine e Autorità Giudiziaria;
  • Soggetti qualificati ad intervenire in controversie in cui è parte l’Azienda (compagnia assicurativa, ecc.);
  • Medici di medicina generale/pediatri di libera scelta, quando previsto;
  • INPS/INAIL.

Consenso al trattamento dei dati

Il suo consenso al trattamento dei dati è indispensabile per poter usufruire delle prestazioni richieste e/o necessarie per la tutela della sua salute, sia in regime di degenza, sia in regime ambulatoriale e il relativo consenso verrà acquisito da operatori  “autorizzati.
 Il mancato consenso al trattamento dei dati, con l’eccezione dei trattamenti urgenti e di quelli disposti da una pubblica autorità (Sindaco, Autorità Giudiziaria), comporta l’impossibilità di erogare la prestazione richiesta.
 Il consenso al trattamento dei dati le sarà chiesto al primo accesso ad una delle strutture sanitarie pubbliche della provincia di Piacenza e sarà valido anche per tutti gli eventuali accessi futuri, salvo che lei non decida di revocarlo.

Modalità di trattamento dei dati

I suoi dati personali e sensibili sono trattati con mezzi informatici o cartacei; possono inoltre essere utilizzate altre modalità (audio e video) ritenute utili caso per caso, via radio, telefono e fax o verbalmente sempre nel rispetto dei principi e delle regole certificate nel Documento di Protezione dei Dati Personali.
 I dati possono inoltre essere trattati, se necessario, nell’ambito della teleassistenza/telemedicina (es. trasmissione a distanza di tracciati e immagini come nell’ambito della telecardiologia e teleradiologia), anche tramite un collegamento telematico bidirezionale con altre strutture.
 I suoi dati personali e sensibili sono comunque protetti, in modo da garantirne la sicurezza, la riservatezza e l’accesso al solo personale autorizzato.
 I suoi dati sono conservati per il tempo necessario all’assolvimento degli obblighi di legge; la conservazione dei dati su registri informatici e cartacei avviene con le misure di sicurezza previste dalla normativa.

Lei ha diritto di:

 ottenere in qualsiasi momento informazioni sull’utilizzo dei suoi dati; ai sensi degli artt.15-21 del Regolamento UE, lei ha diritto di:

  • accedere ai suoi dati personali;
  • chiederne  la rettifica;
  • chiederne la cancellazione, in tutto o in parte (cd. “diritto all’oblio”), purché non sussistano obblighi di conservazione per legge;
  • chiedere la limitazione del trattamento nelle ipotesi previste dall’art.18 del Regolamento UE;
  • chiederne la trasmessione ad altro Titolare (cd. “diritto alla portabilità”);

Per esercitare i diritti di cui agli articoli sopra citati può inviare richiesta all’ufficio Protocollo dell’Azienda Usl di Piacenza in via Anguissola 15, 29121 Piacenza,  mail contatinfo@pec.ausl.pc.it.
Gli Uffici URP sono a sua disposizione per ogni informazione; tel. 0523-303123, mail: urp@ausl.pc.it

Titolare e responsabili del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati è l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza con sede in via Anguissola 15, 29121 Piacenza, rappresentata dal Direttore Generale pro-tempore.
 Il Delegato al  trattamento dei dati è il Direttore della struttura aziendale che eroga la prestazione specifica.

Responsabili trattamento dati di ogni Reparto/Servizio

Tutti i restanti operatori che a vario titolo intervengono nel processo di cura, anche per progetti integrati, sono da considerare “persone autorizzate al trattamento” e come tali adeguatamente formati ai principi normativi in materia di tutela dei dati personali.

Questa pagina è stata modificata il: 25/05/2018

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337