Home / News / Al via il Festival dell'Outsider art e dell'Arte irregolare

21/09/2022

Al via il Festival dell'Outsider art e dell'Arte irregolare

In collaborazione con l'Ausl di Piacenza e Il Pellicano Piacenza Onlus. Domenica 25 si inaugura la mostra

Diversi gli eventi che compongono il Festival dell’Outsider art e dell’Arte irregolare, in programma a Piacenza dal 25 settembre al 2 ottobre, una rassegna che vede la viva collborazione dell'Ausl di Piacenza e del Pellicano Piacenza Onlus, associazione ormai storica che opera per supportare gli ospedali del nostro territorio. Visitando la mostra curatoriale – allestita alla Galleria Biffi Arte – si potranno scoprire artisti che lavorano fuori dalla cultura artistica ufficiale. Una produzione espressiva indipendente, dove lo spirito creatore si manifesta spontaneamente, ignorando correnti artistiche e tecniche, che inventa da sé le proprie regole e il proprio vocabolario per poter rappresentare una necessità interiore. Palazzo Farnese invece ospiterà le altre proposte culturali in programma. Lo spazio dedicato agli atelier/collettivi d’artisti e gallerie d’arte, sarà l’occasione per mettere in connessione competenze ed esperienze, dare forza ai progetti già attivi sui vari territori, avviarne di nuovi. Il Festival di quest’anno ha come fil rouge la scoperta di ciò che rende unico un luogo, la sua specificità, il suo principio fondante, la sua manifestazione al mondo, il suo genius loci (lo spirito del luogo, la sua anima) e come questo si leghi al lavoro di artisti che hanno sentito – e sentono – la necessità di rappresentare la propria appartenenza ad esso e ciò che significa appartenervi.

Il Festival dell’Outsider art e dell’Arte irregolare nasce nel 2016 da un’idea del nuovo comitato Il Nobel per i disabili e il dipartimento di Salute Mentale di Bologna. Un progetto innovativo che nel corso degli anni si è sviluppato grazie al lavoro di un’ampia rete di professionisti che si è costituita tra le maggiori realtà italiane che si occupano di arte outsider e irregolare.

Il programma

Domenica 25 Settembre
Galleria Biffi Arte, alle 17, inaugurazione della mostra "Genius loci. La realtà che diventa visione", a cura di Veronica Cavalloni, Simona Olivieri e Marta Rudoni. In mostra artiste e artisti italiani irregolari conosciuti anche a livello internazionale provenienti da collezioni private e pubbliche e archivi di atelier. Una mappa tracciata lungo il percorso del Po da Torino a Piacenza e dintorni.

Venerdì 30 settembre
Palazzo Farnese, alle 10, gli atelier, i collettivi e gallerie d’arte incontrano le scuole, a cura di Veronica Cavalloni, Carmen Canevari e Andrea Simonetti. Uno spazio dedicato agli studenti delle scuole superiori dove conoscere il lavoro degli atelier, dei collettivi di artisti, delle gallerie e delle case editrici italiani e internazionali che collaborano con il Festival fin dalla sua nascita e che si occupano di Art Brut, Outsider art e Arte irregolare.

Quindi, dale 14 alle 17, Conversazioni–La valorizzazione delle opere. Mostre e archivi, a cura di Simona Olivieri.

Venerdì 30 settembre
Galleria Biffi Arte, alle 18, visita guidata alla mostra "Genius loci. La realtà che diventa visione" con le curatrici; segue aperitivo. A cura di Veronica Cavalloni, Simona Olivieri e Marta Rudoni.

Sabato 1 ottobre
Palazzo Farnese, dalle 9 alle 17, il convegno "Genius loci", a cura di Giorgio Bedoni e Eva di Stefano. Alle 9, la registrazione dei partecipanti; alle 9.30, i saluti di Christian Fiazza, assessore alla cultura, turismo e marketing territoriale del Comune di Piacenza, Mario Magnelli, vicepresidente vicario Fondazione di Piacenza e Vigevano, Maria Angela Spezia, presidente Il Pellicano Piacenza Onlus e Corrado Cappa, direttore Psichiatria di collegamento e inclusione sociale DSM-DP Ausl di Piacenza; quindi l'apertura dei lavori, introdotta da Veronica Cavalloni, arteterapeuta e presidente di Fuoriserie aps. Seguiranno, fino alle 13, gli interventi di Lucienne Peiry, Bianca Tosatti, Ermanno Cavazzoni e Claudio Ascoli. Il convegno riprenderà alle 14 e terminerà alle 17. Alle 18, un concerto jazz con l'Orchestra Laboratorio del Milestone di Piacenza (direttore: Gianni Satta).

Ultimo aggiornamento: 16/03/2022

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101