Home / Tutela della riservatezza e dei dati personali / Il Dossier sanitario Elettronico

Il Dossier sanitario Elettronico

Che cosa è il Dossier sanitario elettronico

Al fine di assicurare un livello di assistenza e cura sempre più efficace e sicuro, l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza le offre un nuovo utile strumento, denominato Dossier Sanitario Elettronico. Si tratta di uno strumento informatico che contiene ed organizza i dati sanitari delle prestazioni da lei ricevute in questa Azienda; tali dati possono essere consultati unicamente dai professionisti della Azienda stessa per finalità di prevenzione, diagnosi, cura o riabilitazione e solo per il tempo necessario all’espletamento di tali attività assistenziali.
Con questo strumento, pertanto, i professionisti che la prendono in cura hanno immediatamente a disposizione un quadro il più possibile completo delle informazioni sanitarie che la riguardano e possono valutare la sua situazione clinica in modo più efficace, tempestivo e dunque qualitativamente migliore.

Quali dati fanno parte del Dossier Sanitario

Il Dossier Sanitario contiene i suoi dati personali e sanitari presenti nell’archivio informatico dell’Azienda Sanitaria che viene alimentato nel tempo con i dati relativi alle nuove prestazioni a lei erogate.
Il Dossier contiene, ad esempio, le cartelle cliniche dei ricoveri, i verbali di Pronto Soccorso, le lettere di dimissione, i risultati degli esami di laboratorio e di radiologia, i referti di visite specialistiche ambulatoriali. Altri dati sanitari particolarmente delicati (dati relativi ad atti di violenza sessuale o pedofilia, patologia HIV, uso di sostanze stupefacenti, psicotrope o alcool, interruzione volontaria di gravidanza o parto in anonimato, ai servizi offerti dai consultori familiari) non sono inseriti all’interno del Dossier sanitario oppure sono inseriti con specifici accorgimenti tecnologici che consentono l’accesso - sempre motivato per e con lo stato di necessità - al solo personale sanitario autorizzato. In ogni caso, lei ha sempre la possibilità di richiedere che i suoi dati vengano gestiti in forma anonima.

Chi può avere accesso al Dossier Sanitario Elettronico

Possono accedere al suo Dossier Sanitario solamente operatori sanitari che svolgono la loro attività presso l’Azienda Sanitaria Locale di Piacenza che sono direttamente coinvolti nel suo percorso di cura; la consultazione del suo Dossier Sanitario è dunque possibile per gli operatori abilitati in base al loro profilo professionale e per il tempo indispensabile ad espletare le relative operazioni di cura.

Consenso al Dossier Sanitario Elettronico: rilascio e revoca

La costituzione del Dossier Sanitario avviene previo rilascio del suo consenso. Lei ha il diritto di decidere liberamente se far costituire il suo Dossier Sanitario; nel caso dia il suo consenso, può però decidere di non fare inserire nel Dossier Sanitario informazioni relative ad eventi sanitari pregressi all’istituzione del dossier. Il suo consenso sarà annotato nel sistema informatico gestionale aziendale e come per il consenso “base” avrà valore fino a sua nuova e diversa determinazione ovvero eventuale revoca.
La legge prevede che il suo Dossier Sanitario potrebbe inoltre essere consultato, anche senza il suo consenso, qualora ciò sia indispensabile per la salvaguardia della salute di un terzo o della collettività.
Nel caso in cui lei non intenda fornire il suo consenso al Dossier, accederà comunque alle prestazioni erogate dal Servizio Sanitario regionale. Corre tuttavia l’obbligo di informarla che, in tal caso, potrebbe incorrere in rischi per la sua salute, in quanto gli operatori sanitari che la prendono in cura, non potendo accedere ai suoi precedenti sanitari, potrebbero non venire a conoscenza di tutte le informazioni necessarie per formulare la migliore strategia diagnostica o terapeutica.
Lei ha comunque la facoltà di revocare il suo consenso in qualunque momento: in caso di revoca del consenso, il suo Dossier Sanitario non sarà più aggiornato e i documenti in esso contenuti non potranno più essere consultati.

Diritto di oscuramento

Una volta espresso il consenso alla costituzione del Dossier Sanitario, lei ha la possibilità di non rendere visibili all’interno di esso i dati relativi a singoli episodi di cura (ad es: una prestazione di pronto soccorso, un ricovero, una prestazione specialistica): tale opportunità, prevista come ulteriore tutela della riservatezza, si definisce “diritto all’oscuramento”.
Per esercitare il diritto all’oscuramento  può rivolgersi, senza particolari formalità, all’Azienda Sanitaria Locale di Piacenza con sede in Via Anguissola 15, 29121 Piacenza, titolare  del trattamento dei dati
L’oscuramento dell’evento clinico avviene con modalità tecniche tali da garantire che i soggetti abilitati alla consultazione del Dossier Sanitario non possano né visualizzare l’evento oscurato, né venire a conoscenza del fatto che l’interessato ha fatto tale scelta. È sempre possibile rendere nuovamente visibili i dati oscurati, rivolgendo richiesta alle strutture di cui sopra.

Questa pagina è stata modificata il: 26/02/2018

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337