XVI Giornata nazionale del Sollievo

Il 28 maggio si celebra in tutto il Paese la XVI Giornata nazionale del sollievo

Ogni ultima domenica di maggio si celebra in Italia la Giornata nazionale del sollievo per la promozione delle cure palliative e, in particolare, della terapia del dolore, promossa dal Ministero della Salute e Politiche sociali, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dalla Fondazione nazionale Gigi Ghirotti.

Lo scopo della manifestazione è quello di sensibilizzare gli operatori sanitari e i cittadini sull’importanza di promuovere la “cultura del sollievo” ed estendere la consapevolezza che il sollievo non è solo desiderabile ma anche possibile.

In questa giornata, infatti, si afferma la centralità della persona malata e il suo diritto ad essere informata su quanto si può fare per controllare il dolore e la sofferenza attraverso le terapie più avanzate, ma anche l’importanza di considerare il malato nella sua interezza, ponendo attenzione a tutti bisogni, psichici, fisici, sociali e spirituali, in modo di creare la migliore qualità di vita per lui e per la sua famiglia.
Il miglioramento della aspettativa di vita ha portato anche al nostro Paese un incremento della incidenza delle patologie croniche e del peso assistenziale delle fasce anziane e fragili della popolazione.
In questo contesto l’attenzione per la qualità della vita diviene parte integrante e strutturale dei percorsi assistenziali, tanto quando si sarà costretti a convivere a lungo con una patologia cronica che quando restano pochi mesi di vita.

La rete regionale per la cura del dolore in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna la cura del dolore è un impegno comune a tutti i servizi sanitari e socio-sanitari: specifiche terapie del dolore vengono assicurate in ospedale, in case di cura, nell’assistenza domiciliare, in strutture residenziali; in particolare rispetto al dolore post-operatorio, al dolore nei bambini, al dolore causato da tumore, al dolore cronico. In ogni Azienda sanitaria sono presenti “Comitati Ospedale - Territorio senza dolore”, composti da medici, infermieri, psicologi, farmacisti, associazioni di volontariato.

Le iniziative a Piacenza

A Piacenza, l’Azienda Usl, con il contributo di alcune associazioni di volontariato, promuove per la Giornata del Sollievo diverse iniziative.

Sabato 27 maggio, dalle ore 17 a “La Casa di Iris” di Piacenza , “Happy Hour…Happy Hospice” , musica e aperitivo nel giardino dell'Hospice. Nel corso del pomeriggio gli operatori delle Cure Palliative, dell’hospice ed i volontari forniranno ai partecipanti¬ informazioni in materia di sollievo e di cure palliative

Domenica 28 maggio, alle ore 21 Un sorriso contro il dolore - “La buzia”, Commedia della filodrammatica Carella al Teatro Parrocchiale Sacra Famiglia (Via Montebello – Piacenza) - L’evento è promosso dall’ Unità Operativa Terapia del Dolore - Ausl Piacenza.

Sabato 10 giugno, alle ore 17 “Una carezza allo spirito” - Itinerario di benessere tra arte e gusto Giardino Hospice di Borgonovo - Via Pianello 100

Sabato 17 giugno, alle 8,30 Convegno "Scelte coraggiose - Emozioni e ragioni nell'assistenza al malato inguaribile"
Galleria Collegio Alberoni - Sala degli Arazzi -Via Emilia Parmense 67 Piacenza

Questa pagina è stata modificata il: 23/05/2017

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337