Prima dell’uso… seguire attentamente le istruzioni

Una giornata di esperienze sull’uso di alcol
11 aprile, ore 9 - Ospedale di Piacenza, Sala delle Colonne

Come ogni aprile, l’AUSL di Piacenza aderisce alle iniziative nazionali e regionali  dedicate alla prevenzione dei problemi alcol correlati.

Quest’anno, oltre al convegno bolognese, promuove l’11 aprile un evento a più dimensioni:  attorno al seminario regionale di presentazione dell’attività dell’Unità di Strada  (Progetto OpS)  che si terrà nella Sala delle Colonne dell’ospedale e al quale parteciperà l’Università Cattolica di Piacenza, si svolgeranno una serie di eventi di promozione della salute sui diversi temi .
La volontà di creare questo momento formativo e di confronto nasce dalla necessità di condivisione e di messa a sistema di un servizio di prossimità che ha tra gli obiettivi primari la salute pubblica e relazionale della popolazione, attraverso un miglioramento delle condizioni generali di salute, comprese le conseguenze derivate dal consumo attivo di sostanze e da altri comportamenti potenzialmente rischiosi per la salute; delle condizioni sociali e legali delle persone; delle relazioni con i Servizi sociali e sanitari, le Forze di Polizia, gli attori e le organizzazioni territoriali istituzionali e non istituzionali e le comunità locali.
Il seminario si realizzerà con il coinvolgimento dell’attuale rete che comprende i Servizi alla Persona e al Cittadino del Comune di Piacenza, il Progetto Oltre la Strada – Cooperativa Lotta alla Tratta e all’Emarginazione e il Centro Diurno ‘Il Quadrifoglio’, nonché di alcune Unità operative dell’AUSL di Piacenza  che costituiscono nodi importanti della rete.

I partecipanti, tra cui alcune classi delle scuole superiori, potranno interagire con gli operatori aziendali presenti su “alcol e farmaci”, “alcol e gravidanza” alcol e lavoro”, “alcol e guida” e sperimentare direttamente alcuni effetti simulati nel laboratorio di neuropsicobiologia, “Human Neuroscience Lab”, dedicato alla realtà virtuale e alle sue implicazioni formative ed educative negli interventi di prevenzione degli stili di vita a rischio, messo a disposizione dal Centro regionale “Luoghi di Prevenzione” di Reggio Emilia.

I ragazzi in particolare potranno poi conoscere le nuove tecniche interattive di consulenza tra pari con l’utilizzo delle chat promosse dalla Regione Emilia-Romagna. (YOUNGLE social net skills: servizio pubblico nazionale di ascolto e counseling su facebook rivolto ad adolescenti e gestito da adolescenti con il supporto di psicologi ed esperti di comunicazione).

Queste iniziative saranno allestite in locali adiacenti la Sala delle Colonne, in modo che sia possibile l’accesso in ogni momento della giornata.

La giornata è realizzata dal SerT Città di Piacenza (Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche) con la collaborazione dell’ Unità Operativa Epidemiologia e Comunicazione del rischio (Dipartimento Sanità Pubblica).

Il progetto OpS

Il Progetto OpS, Operatori per Strada, nasce nel gennaio 2015 dalla convenzione tra il SerT Città di Piacenza  e l’Associazione Centro Sociale Papa Giovanni XXIII di Reggio Emilia, in collaborazione con il Comune di Piacenza.
E’ parte integrante del Coordinamento Regionale delle Unità di Strada ed ha come riferimento normativo la delibera n. 1533/2006 (Approvazione prime linee di indirizzo regionali in tema di prevenzione e di contrasto del consumo/abuso di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Programma

ore 9,00 Saluto delle autorità

ore 10,00 Prima sessione – Connessioni Coordina Antonio Mosti, direttore SERT Città di Piacenza

Presentazione attività del Coordinamento Regionale Unità di Strada
Sergio Ansaloni, sociologo Comune di Modena
I servizi di prossimità, un sistema complesso in continua evoluzione: la risposta dell'Emilia Romagna
Marco Battini, responsabile Coordinamento Regionale Unità di Strada, Centro Sociale Papa Giovanni XXIII di Reggio Emilia

Presentazione progetto OpS di Piacenza
Sara Alberici, coordinatrice Ops - Federica Gobbi, sociologa e ricercatrice, Centro Sociale Papa Giovanni XXIII di Reggio Emilia

Il progetto OpS: esiti di una ricerca-valutazione
Linda Lombi, ricercatrice del Dipartimento di Sociologia - Università Cattolica del Sacro Cuore

Dalle 10,30 attività informative e laboratoriali

ore 11,30 La prevenzione alcologica partecipata
Marilena Durante, referente alcologia Regione Emilia Romagna

Il laboratorio di neuropsicobiologia "Human neuroscienze Lab"
Cristian Chiamulera, Università di Verona

Ore 13 Pausa pranzo
ore 14,30 Seconda sessione - La rete delle prossimità a Piacenza Coordina Elena Foletti, Comune di Piacenza

Il progetto Oltre la Strada
Sara Cerati, operatrice progetto Oltre la Strada, Comune di Piacenza

Dalla cura allo spazio che accoglie, un’esperienza decennale nel campo della marginalità adulta Talita Ferri, Roberto Blasi, Caritas Diocesana di Piacenza, Centro Diurno Comune di Piacenza

HIV e percezione del rischio
Alessandro Ruggieri, medico Malattie Infettive Ausl di Piacenza

Dall’emergenza all’ambulatorio…valore clinico e relazionale di una visita medica
Antonio Agosti, medico Emergenza Urgenza Ausl di Piacenza

Ore 16,30 Conclusioni Franca Francia, responsabile Servizi di prevenzione, cura e riduzione del danno- Regione Emilia Romagna

Il supporto ai partecipanti  è curato dagli studenti dell’ Accoglienza Turistica dell’Istituto alberghiero “G.Marcora” di Piacenza

Questa pagina è stata modificata il: 06/04/2017

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337