Dritti alla salute
40 anni di Servizio Sanitario Nazionale

Sala dei Teatini - martedì 13 novembre 2018 ore 14,30

In Italia, fino alla costituzione del Servizio Sanitario Nazionale il diritto alla salute non era garantito a tutti i cittadini. Infatti l’erogazione dei servizi sanitari si basava sulle cosiddette “mutue“, associazioni di professionisti ( e diverse per ogni professione) che in cambio di una retta periodica garantivano il sostegno economico, nel caso di infermità, al lavoratore o alla sua famiglia. Una sorta di assicurazione sanitaria.

Con la legge 833/78 nasce il Servizio Sanitario Nazionale pubblico e universalistico. Ciò che rese questa riforma avveniristica, quantomeno ai tempi, fu il cambio di paradigma: oltre all’aspetto curativo e terapeutico, considerato come unico obiettivo fondamentale, assunsero rilevanza la prevenzione e la riabilitazione.

Gli obiettivi della legge 833 del 1978

  1. la formazione di una moderna coscienza sanitaria sulla base di un’adeguata educazione sanitaria del cittadino e delle comunità;
  2. la prevenzione delle malattie e degli infortuni in ogni ambito di vita e di lavoro;
  3. la diagnosi e la cura degli eventi morbosi quali che ne siano le cause, la fenomenologia e la durata;
  4. la riabilitazione degli stati di invalidità e di inabilità somatica e psichica;
  5. la promozione e la salvaguardia della salubrità e dell’igiene dell’ambiente naturale di vita e di lavoro;
  6. l’igiene degli alimenti, delle bevande, dei prodotti e avanzi di origine animale per le implicazioni che attengono alla salute dell’uomo, nonché la prevenzione e la difesa sanitaria degli allevamenti animali ed il controllo della loro alimentazione integrata e medicata;
  7. una disciplina della sperimentazione, produzione, immissione in commercio e distribuzione dei farmaci e dell’informazione scientifica sugli stessi diretta ad assicurare l’efficacia terapeutica, la non nocività e la economicità del prodotto;
  8. la formazione professionale e permanente nonché l’aggiornamento scientifico culturale del personale del Servizio Sanitario Nazionale.

 

A quarant’anni dalla nascita del Servizio, l'Azienda Usl di Piacenza organizza il convegno "Dritti alla salute. Quarant'anni di Servizio Sanitario Nazionale" che si terrà nella Sala dei Teatini (via Scalabrini, 9) martedì 13 novembre 2018 ore 14,30.

E' prevista la partecipazione del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e dell'Assessore alle Politiche per la Salute Sergio Venturi. L'accesso è libero.

Questa pagina è stata modificata il: 09/11/2018

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337