Proposta di valorizzazione della tomba romana dell'ospedale

Presentazione del progetto degli studenti dell’Istituto Tramello-Cassinari

Giovedi 7 giugno 2018, ore 17 Sala conferenze Malattie infettive - Ospedale di Piacenza

Giovedi 7 giugno, alle 17, gli studenti degli Istituti Tramello e Cassinari di Piacenza, guidati dalle insegnanti Anna Stevani e Roberta Guleri, presenteranno un progetto didattico di valorizzazione della tomba romana venuta alla luce nel 1998 durante gli scavi per costruire un nuovo edificio dell’ospedale.

La tomba presenta una tipologia molto antica, diffusa nell’Italia centrale ma rara al Nord. Si tratta di una tomba ad inumazione a camera, presumibilmente di età tardo repubblicana. Sul fondo del manufatto, pavimentato in mattoni, sono stati rinvenuti alcuni resti sconnessi del defunto e alcuni elementi del corredo: due vasetti in frammenti, una moneta di bronzo, due pedine da gioco in calcare e frammenti di bronzo placcati in argento.

Particolarmente interessante è stato anche il ritrovamento sul fondo della struttura, di due elementi, originariamente in ferro, rivestiti di placchette ossee lavorate, probabilmente facenti parte del letto funebre.

Il progetto, autorizzato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza, sarà presentato nella sala riunioni della palazzina Malattie Infettive (Edificio 9) alla presenza del Direttore Generale dell’Ausl Luca Baldino e del referente di zona della Soprintendenza Marco Podini.

Questa pagina è stata modificata il: 01/06/2018

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101