Far crescere (con) la lettura

A ogni nuovo nato all'ospedale di Piacenza un kit di benvenuto perché genitori e figli possano avvicinarsi insieme alla lettura

Dal 1 gennaio 2020 a ogni nuovo nato all’ospedale di Piacenza verrà donato un kit molto speciale, grazie all’iniziativa congiunta del Comune di Piacenza e dell’Azienda Usl di Piacenza. È un corredo importante per crescere, un dono di benvenuto perché genitori e figli possano avvicinarsi insieme all’esperienza della lettura.
Il kit contiene due pubblicazioni del progetto Nati per leggere e un In-book a lettura facilitata, realizzato dai ragazzi dell’associazione La Matita Parlante con illustrazioni di una studentessa del liceo artistico Cassinari di Piacenza.
Il progetto rientra nell’ambito delle iniziative del Patto di Piacenza per la Lettura. È ampiamente dimostrato come l’esposizione precoce alla lettura rappresenti uno stimolo prezioso per la crescita del bambino sin dai primi mesi di vita. Un “atto d’amore” che favorisce un precoce sviluppo del linguaggio e le interazioni sociali.
L’obiettivo comune è quello di fare in modo che i piccoli prendano contatto il prima possibile con i libri per favorire il loro benessere psico-fisico e al tempo stesso sviluppare le competenze linguistiche.

Sempre in ospedale, in collaborazione con l’Associazione Volontari Ospedalieri (AVO) sarà potenziato il progetto Un carrello di libri nei reparti. Si promuoverà anche l’utilizzo di Emilib tra i pazienti dei reparti e del day hospital per consultare ebook, giornali e audiolibri.

Questa pagina è stata modificata il: 19/12/2019

Azienda USL di Piacenza - via Antonio Anguissola 15. Codice fiscale: 91002500337
Azienda Unità Sanitaria Locale - Piacenza
Via Antonio Anguissola,15 - 29121 Piacenza
Codice Fiscale: 91002500337
Ministero della Salute: 080101