Salta al contenuto

Tipologia di prestazione

Screening

Introduzione

La mammografia di screening è un esame radiologico della mammella finalizzato alla prevenzione e alla diagnosi precoce del tumore al seno.
Questo esame è previsto dal programma regionale di diagnosi precoce dei tumori della mammella ed è realizzato da tutte le aziende sanitarie dell’Emilia-Romagna.

É importante partecipare allo screening perchè permette di individuare eventuali lesioni di piccole dimensioni, ancor prima che le si possa sentire al tatto.

A chi si rivolge

Ogni donna interessata (tra i 45 e i 74 anni, residente e domiciliata nel territorio provinciale) viene contattata tramite lettera e invitata a effettuare gratuitamente una mammografia in una delle seguenti sedi:


Chi può presentare

Età e frequenza dello screening mammografico

  • ogni anno per la donna da 45 a 49 anni
  • ogni due anni per la donna da 50 a 69 anni
  • ogni due anni per la donna da 70 a 74 anni

Accedere alla prestazione

Come si fa

L’invito a eseguire la mammografia avviene attraverso l’invio di una lettera personalizzata a casa delle donne residenti o domiciliate in provincia di Piacenza.

Sulla lettera sono indicati il giorno, la sede e l’ora in cui effettuare l’esame.
Qualora la donna non potesse presentarsi in quella data, può richiedere un nuovo appuntamento in base alle proprie esigenze:

  • telefonando al numero 051.4206227, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.30
  • inviando una mail a info.screening@ausl.pc.it indicando nome, cognome e recapito telefonico.

L’esame viene effettuato nell’ambulatorio radiologico, da tecnici di radiologia. La donna viene invitata ad appoggiare una mammella per volta su un piano e a seguire le istruzioni del personale specializzato. La mammella viene leggermente compressa e vengono eseguite le radiografie sia in senso orizzontale che verticale. L’esame dura circa 10-15 minuti, non è doloroso, anche se alcune donne lamentano un certo fastidio legato alla compressione del seno, operazione però indispensabile per ottenere immagini di migliore qualità.

AVVERTENZE
Se la donna invitata allo screening ha eseguito una mammografia da meno di un anno, è pregata di telefonare prima di presentarsi.

È indicato portare con sé i referti di eventuali mammografie fatte al di fuori del programma di screening.

Come ottenere l'esito

Il risultato dell’esame sarà spedito a casa con una lettera. Se fossero necessari ulteriori approfondimenti, la

donna è contattata telefonicamente.

Dove rivolgersi

Indirizzo:
Centro salute donna – Radiologia senologica
Piazzale Torino 7, Piacenza
Responsabile:
dottoressa Stefania Calza


Costi e vincoli

Costi

La mammografia eseguita nell’ambito del programma di screening è gratuita, così come gli eventuali accertamenti successivi, in caso di richiamo per esame positivo.

Ultimo aggiornamento

30-10-2023 12:10

Non hai trovato quello che cercavi?

Segnala un problema e aiutaci a migliorare il servizio, oppure parla con noi.

Questa pagina ti è stata utile?