Salta al contenuto

Tipologia di prestazione

Prestazione sanitaria

Introduzione

Sede di Piacenza

Dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 9.
È richiesta l’impegnativa del medico curante, valida 10 prestazioni.

Il paziente già registrato deve portare la scheda della visita precedente (prelievi eseguiti a domicilio devono essere accompagnati da questa) e presentarsi nel giorno stabilito riportato sulla scheda stessa.

Pazienti afferenti per la prima volta al servizio devono produrre la documentazione clinica della patologia per la quale sono stati avviati alla terapia anticoagulante e documentazione relativa ad altre eventuali patologie di rilievo. Il paziente nuovo viene indirizzato al medico referente che lo interroga e provvede a compilare in computer la cartella individuale.

MODALITÀ D’ACCESSO AL PRELIEVO

I pazienti in Tao dall’ingresso principale vengono indirizzati attraverso la segnaletica ad un’area dedicata a piano terra. Qui dopo avere sbrigato le pratiche di accettazione della prestazione, vengono avviati all’ambulatorio per l’esecuzione del prelievo di sangue. Un distributore di numeri regola la coda dell’ambulatorio dedicato.

Nell’ambulatorio a partire dalle ore 8 è presente anche il medico referente.

ESECUZIONE DEL TEST

I prelievi vengono sollecitamente avviati in laboratorio; l’analisi di questi campioni ha carattere di priorità rispetto alla routine.

Il medico responsabile provvede a compilare le schede entro le ore 12.

RITIRO DELLA SCHEDA DI PRESCRIZIONE DELLA TERAPIA

La scheda riporta, l’esito del test, lo schema terapeutico e la data della visita successiva.

La scheda viene ritirata dalle 12 alle 13 dello giorno stesso del prelievo. Previa autorizzazione la scheda può essere inviata via fax. Il paziente che afferisce al servizio per la prima volta, riceve a uno stampato riportante informazioni sulla terapia anticoagulante.

Il paziente in possesso del Fascicolo sanitario elettronico riceve la scheda direttamente on line non appena prodotta.

CONSULENZA TELEFONICA

I pazienti scoagulati che abbiano bisogno di contattare il medico referente o gli infermieri per problemi inerenti la terapia, possono farlo telefonicamente allo 0523.302275.

Sede di Bobbio

I pazienti in trattamento anticoagulante accedono al Laboratorio nel giorno indicato sulla scheda terapeutica rilasciata dal medico referente durante la visita precedente. Qui vengono accettati dal personale amministrativo e inviati alla sala prelievi dedicata.

La prescrizione terapeutica dei pazienti in Tao viene garantita a turno dai medici del reparto di Medicina due volte alla settimana.

Sede di Castel San Giovanni e Fiorenzuola

Prelievi ad accesso diretto dal lunedì al venerdì.

Fiorenzuola dalle 7.30 alle 10.30.

Castel San Giovanni orario diversificato in base all’iniziale del cognome:

  • A-E dalle 7.30 alle 8.15
  • F-P dalle 8.30 alle 9.15
  • R-Z dalle 9.30 alle 10

I pazienti in trattamento anticoagulante orale vengono ricevuti in una area dedicata. Vengono accettati dal personale amministrativo e poi sottoposti a prelievo. I campioni vengono analizzati in sede e i risultati inviati al programma gestione Tao. La scheda della visita precedente ed eventuale documentazione clinica del paziente viene inviata tramite scanner al laboratorio di Piacenza dove i medici dedicati provvedono alla produzione della nuova scheda terapeutica che viene inviata alla destinazione di ricevimento assegnata o inviata tramite Fascicolo sanitario elettronico o fax al paziente.

I campioni provenienti da centri prelievo periferici (vedi mappa centri prelievo) vengono raccolti e gestiti dal laboratorio situato nella sede più vicina.

Le schede terapeutiche vengono consegnate a Castel San Giovanni in portineria dell’ospedale dalle ore 14 alle 20 dello stesso giorno del prelievo e a Fiorenzuola in portineria al Punto informativo dalle ore 12 alle 20 dello stesso giorno del prelievo.

CONSULENZA TELEFONICA CASTELSANGIOVANNI

I pazienti scoagulati che abbiano bisogno di contattare il medico referente o gli infermieri per problemi inerenti la terapia, possono farlo telefonicamente, come indicato sulla scheda, allo 0523.302275.

CONSULENZA TELEFONICA FIORENZUOLA

I pazienti scoagulati che abbiano bisogno di contattare il medico referente o gli infermieri per problemi inerenti la terapia, possono farlo telefonicamente, come indicato sulla scheda, allo 0523.302375.


Ambulatorio per il la prescrizione dei nuovi anticoagulanti orali-Nao

per pazienti già in terapia con Warfarin/Acenocumarolo

Modalità di accesso alla prestazione

SOLO SEDE PIACENZA

  • Accesso libero dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 10.30;
  • il medico addetto valuta l’indicazione alla terapia e se concorda sulla opportunità di iniziare terapia con Nao compila il piano terapeutico sul portale Sole della Regione;
  • il medico stabilisce il piano di follow up clinico per il paziente;
  • il paziente con copia del piano terapeutico regionale ritira i farmaci che vengono distribuiti presso la farmacia dell’ospedale.

A chi si rivolge

Pazienti in terapia anticoagulante

Ultimo aggiornamento

07-12-2022 12:12

Non hai trovato quello che cercavi?

Segnala un problema e aiutaci a migliorare il servizio, oppure parla con noi.

Questa pagina ti è stata utile?